Come possiamo escludere stanze e oggetti pericolosi ai bambini

I pericoli in casa quando abbiamo un bambino piccolo sono sempre molti, anche se non ce ne accorgiamo effettivamente esistono diversi angoli e oggetti che dobbiamo tenere d’occhio, e se vogliamo poter comunque lasciare i nostri bambini in un ambiente sicuro dobbiamo munirci di alcuni oggetti specifici. Fra questi sicuramente ci sono i cancelletti di sicurezza per bambini. Tutto sommato si tratta di comodi strumenti che possiamo posizionare e installare in casa in diversi posti e che ci aiutano a stimolare il gioco e la curiosità dei bimbi in maniera autonoma. Ci consentono di farli esplorare tranquillamente, senza aver paura di eventuali pericoli in cui possono inciampare, e lasciandoci il tempo di svolgere altre mansioni mentre giocano tranquilli. Si tratta di una spesa che dobbiamo sicuramente prendere in considerazione fin dai primi mesi del piccolo, appena comincia a gattonare in autonomia possiamo pensare di escludere alcune stanze in casa.

I cancelletti di sicurezza li possiamo trovare in commercio in molte varianti, sono decisamente tutte pensate per essere piuttosto pratiche e semplici da installare in casa e permettono di avere ottimi risultati. Se non ne avete mai acquistati, vi consiglio di seguire il link e visitare il sito sui cancelletti per i più piccini, troverete non solo una pratica guida all’uso, ma anche articoli e offerte sui principali modelli che si possono trovare in commercio.

Come già accennato, appena abbiamo un bambino piccolo in casa ci sono una serie di accorgimenti da prendere che ci vengono raccomandati per ottenere la massima sicurezza. Infatti è sempre consigliato eliminare tutti i vari pericoli ad altezza bambino, come ad esempio anche gli angoli appuntiti dei mobili o le prese elettriche. Al tempo stesso però ci sono proprio interi ambienti che devono essere chiusi, parliamo di scalinate che abbiamo in casa, oppure accessi al giardino e al balcone e cucine. Installando un cancelletto possiamo comunque accedere tranquillamente a questi spazi in un attimo, ma il bambino ne rimarrà fuori senza la possibilità di riuscire ad aprire la chiusura del cancelletto. Questi strumenti non presentano una chiave, spesso sono dotati di chiusure a scatto dall’alto che solo l’adulto può aprire. Non hanno chiavi o serrature perché sono pensati per essere aperti in poco tempo dagli adulti in caso di necessità. I vari cancelletti, a seconda del modello prescelto, sono comunque sempre molto semplici da installare alle pareti, di modo da permetterci anche di utilizzarli in diversi posti. Il classico cancelletto di sicurezza è lineare, può essere sia in plastica che legno o ferro, ma possiamo trovare anche i modelli che escludono stufe e camini che sono di tipo curvo.