A che serve la carta assorbente?

Spesso dimentichiamo l’importanza della carta assorbente mentre ci trucchiamo. In realtà questo strumento è davvero utile, perché aiuta a prevenire l’invecchiamento della pelle e ci permette di rimuovere al meglio il make up dal viso.

In commercio ci sono svariati tipi di panni e di carta assorbente per il trucco. Per sceglierne uno dovremo guardare alle nostre esigenze, ma anche alle preferenze che abbiamo. Dobbiamo infine tener conto del tipo di pelle che abbiamo, e agire di conseguenza. Chi ha la pelle molto grassa per esempio deve usare la carta assorbente molto spesso. Coloro che hanno questo tipologia di pelle producono una grande quantità di sebo, che andrà a creare un anti estetico effetto lucido su tutto il viso. Se non vogliamo questo risultato allora dovremo tamponare la pelle con la carta assorbente, con dei movimenti leggeri ma decisi. In questo modo il sebo verrà assorbito, e senza rovinare il trucco! Ci sono dei veri e propri panni sono stati creati appositamente per l’eliminazione dell’effetto unto. Secondo il nostro parere però è meglio usare della carta assorbente, in quanto sarà più efficace rispetto a un panno.

La carta assorbente, i dischetti e le salviette struccanti sono prodotti che si trovano molto facilmente nei negozi di casalinghi o in profumeria – e persino al supermercato. Facciamo attenzione però alla qualità del prodotto, perché fare una scelta infelice può portare la nostra pelle a irritarsi o seccarsi eccessivamente. Optiamo quindi per prodotti di marchi come Prenkin, Quantum Breath, Artdeco, NYX e Douglas. Queste marche hanno il miglior rapporto qualità prezzo, e garantiscono ottime performance.

Chi usa questo tipo di carta spesso ha un problema, ossia quello dell’inquinamento che questo comporta. Infatti molto spesso non possiamo rinunciare a questo prodotto, soprattutto quando usiamo uno struccante bifasico. Per evitare che ci siano sprechi in questo senso possiamo adottare dei dischetti struccanti che siano riutilizzabili. Oppure ancora possiamo optare per le salviette struccanti, che contengono al loro interno già il prodotto e ci evitano l’acquisto di uno struccante. Ci saranno così meno sprechi, anche economici.

Se vuoi saperne di più in merito puoi consultare questo sito internet: www.miglioriprodottidibellezza.it.